Iscrizione alla Conference
Assosef aderisce all’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile

XI GREEN GLOBE BANKING

Conference & Award

13 dicembre 2017 | Roma

 

GGB 2030
Financial Services for SDGs

 

GRAN PREMIO DELLO SVILUPPO SOSTENIBILE 
Nuova edizione completamente rinnovata dedicata agli SDGs.
Appuntamento al 13 dicembre 2017

Torna in cima

I 4 criteri di valutazione dei progetti delle banche

Condividi su:
Pubblicato il 12/03/2014

4 CRITERI PER TROVARE LA BANCA VINCENTE!

 

Il Comitato Scientifico valuterà le candidature delle banche secondo 4 criteri di giudizio. Essi sono leggermente diversi in funzione della Categoria di assegnazione del Premio.

I 4 criteri di valutazione sono riepilogati nella tabella seguente:

 

CATEGORIA IMPATTI INDIRETTI

CATEGORIA IMPATTI DIRETTI

 Strategia e Innovazione

Tipologia di approccio, sistematicità e articolazione degli interventi messi in campo, processi e risorse impiegate. Innovazione e originalità.

[Per esempio: Quale è stata la vision che ha portato alla realizzazione del progetto? Quanto è ampio l’orizzonte temporale di azione? Qual è l’impatto sulle attività della banca? Quali obiettivi? Quale è stato il  coinvolgimento delle varie funzioni aziendali? Sono state apportate innovazioni agli strumenti finanziari? Come si differenziano dai modelli tradizionali? Quali metodologie di pricing, e di distribuzione sono state adottate? …………]

Aspetti strategici, economici, finanziari, formativi/educativi che rendono il progetto innovativo e originale.


[Per esempio: Ci sono aspetti che possono configurare il progetto come innovativo rispetto allo standard tecnologico presente sul mercato? Se sì come sono stati sviluppati? Quali strategie sono state seguite? …………]

Profitability

Capacità di rendere la sostenibilità ambientale una vera fonte di ricavi economici e immateriali 

[Per esempio: Il progetto è stato/sarà  in grado di creare nuovi margini per la banca? Qual è il peso di questi margini? Come si confrontano con i margini degli altri progetti della banca?

Inoltre i ricavi non si intendono solo economici ma anche, per esempio, il numero di nuovi clienti, l'aumento della soddisfazione dei clienti esistenti, l'acquisizione di un nuovo target ecc, oltre ai vantaggi immateriali raggiunti  - es: aumento della reputazione e della fiducia, maggiore valore e riconoscibilità del brand, ....... -]

Risparmio economico generato dal progetto. Eventuali altre fonti di revenue materiali o immateriali.

[Per esempio: Qual è stato l’impatto economico del progetto? Qual è la politica di utilizzo del risparmio conseguito - es: reinvestimento, riduzione del costo dei servizi per i clienti, donazioni ad enti terzi, distribuzione agli shareholder, accumulo? C'è stato un vantaggio reputazionale? 

I risultati possono essere visti altresì in termini di minori sprechi, ottimizzazione delle procedure e delle tecnologie, controllo nell'uso delle risorse, oltre che aumento della qualità della vita lavorativa in  ambienti di lavoro più confortevoli e attrezzati, ..........] 

Efficacia

Estensione degli effetti delle politiche aziendali sull’ambiente esterno e sulla diffusione della cultura ambientale delle comunità servite.

[Per esempio: Quale stimolo verso il rispetto e l’educazione ambientale? Come ha influenzato i comportamento e le abitudini dei clienti? Cosa è cambiato nel territorio dopo l’esecuzione del progetto? Sono stati ottenuti riconoscimenti formali e informali dal territorio e dalle sue Istituzioni? ........]

Estensione degli effetti delle politiche aziendali sull’ambiente e sull'impresa e penetrazione nella cultura d’impresa.


[Per esempio: Quali attività è stata al centro del progetto: consumi energetici, idrici, materie prime, produzione di rifiuti, emissioni in atmosfera, scarichi idrici, sostanze pericolose, mobilità, rumore, emergenze, stoccaggi, campi elettromagnetici? Come sono state incentivati nuovi comportamenti  dei dipendenti? Quali esempi sono stati dati dal Management? E' stata fatta della formazione? Con quali risultati?  ........]

Comunicazione

Diffusione e notorietà dell’operato della banca nel suo bacino di gravitazione, in particolare presso clienti e potenziali clienti.

[Per esempio: Quanto e come è stato comunicato il progetto? Qual è stata la strategia di comunicazione? Quali canali e strumenti sono stati utilizzati? Quali sono stati gli elementi innovativi? ........]

Diffusione e notorietà dell’operato della banca nel suo bacino di gravitazione, in particolare presso dipendenti e collaboratori.

[Per esempio: Qual è stato il ruolo della comunicazione interna? Quanto e come è stato comunicato il progetto? Qual è stata la strategia di comunicazione? Quali canali e strumenti sono stati utilizzati? Quali sono stati gli elementi innovativi? ........]


 

 

Sei in Award

Green Banking

Il primo libro italiano sul marketing bancario verde

@GGBanking

Commissione Europea Rappresentanza a Milano
Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
Stati Generali della Green Economy - gdl 8
Ministero dello Sviluppo Economico
ACRI Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa
ANCI Associazione Nazionale Comuni Italiani
Associazione Nazionale fra le Banche Popolari
Assoreca
CIA Confederazione Italiana Agricoltori
Consiglio Nazionale delle Ricerche
Enea
Società Geografica Italiana
Touring Club Italiano
AIBE Associazione Banche Estere in Italia
AssoRinnovabili
Confagricoltura
Coordinamento Free
Kyoto Club
PLEF Planet Life Economy Foundation
Unioncamere